• Stampa

Agrialp 2019

IL PROGETTO DUALBREEDING

SI PRESENTA AD AGRIALP 2019

All’AGRIALP di Bolzano - sabato, 9 novembre alle ore 16:00 - si terrà un convegno dal titolo "La vacca del futuro: sostenibile e efficiente" durante la quale verranno presentati i primi risultati del progetto “DUALBREEDING - Le razze bovine a duplice attitudine: un modello alternativo di zootecnia eco-sostenibile”. Il progetto è finanziato dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale tramite il Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) – Sottomisura 10.2.

SOSTENIBILITA' è la parola d'ordine degli allevatori delle razze bovine a DUPLICE ATTITUDINE e a questo concetto è dedicata questa giornata di AGRIALP, la fiera dell'agricoltura di montagna. Una produzione zootecnica sostenibile è infatti sinonimo di tutela dell’ambiente, conservazione della biodiversità, salvaguardia del paesaggio ma anche di efficienza produttiva. Nelle zone d’Italia dove la zootecnia è riuscita a sfuggire alla sfrenata corsa alla produzione, e l’Arco Alpino è indubbiamente una di queste, gli allevatori hanno sapientemente preservato le razze bovine locali a duplice attitudine, adattate nei secoli a questi ambienti. Produrre latte e carne contemporaneamente con lo stesso animale è sinonimo di equilibrio produttivo in antitesi alle produzioni estreme che non si conciliano con la sostenibilità ambientale.

Il lavoro degli ENTI SELEZIONATORI che rappresentano gli allevatori di queste razze ha poi permesso di mantenere degli indirizzi selettivi sempre orientati alla duplice attitudine, alla resistenza alle malattie, al mantenimento della rusticità e della biodiversità. Grazie alle risorse messe a disposizione dal FEASR tramite il Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) – Sottomisura 10.2. è potuto partire nel 2017 il progetto collettivo denominato DUALBREEDING di durata triennale e dedicato appunto al comparto dei bovini a duplice attitudine allevati in Italia. Questo progetto è portato avanti da cinque associazioni nazionali, oggi enti selezionatori, delle razze Pezzata Rossa Italiana (ANAPRI), Grigio Alpina (ANAGA), Rendena (ANARE), Reggiana (ANABORARE) e Valdostana (ANABORAVA). Gli obiettivi progettuali sono molteplici, in particolare l'aumento di variabilità genetica, l'efficienza alimentare, la riduzione dell'impatto ambientale e la resistenza alle malattie; gradualmente questi nuovi aspetti innovativi potranno essere inseriti nei rispettivi programmi genetici di queste razze. Oltre queste 5 razze, il progetto coinvolge altre 11 a diffusione locale, con l'obiettivo di migliorare i rispettivi programmi di conservazione utilizzando strumenti innovativi quali la genomica.

Organizzatori:

Associazioni nazionali razze a duplice attitudine in collaborazione con la Federazione Sudtirolese Allevatori Razze Bovine

Con:

Daniele Vicario, Associazione Nazionale Razza Pezzata Rossa Italiana, Udine

Christina Müller, Associazione Nazionale Allevatori Bovini Razza Grigio Alpina, Bolzano

Roberto Mantovani, Università degli Studi di Padova

Mauro Spanghero, Università degli Studi di Udine

Lorenzo Degano, Associazione Nazionale Razza Pezzata Rossa Italiana, Udine

Un rappresentante del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Roma

Herbert Dorfmann, membro del Parlamento Europeo

Moderatore: Matthias Gauly, Libera Università di Bolzano

Dopo l’evento si terrà una presentazione di prodotti, in particolare di carne e formaggi, tipici di queste razze bovine.

Dualbreeding

  • Stampa

APPROVATO il Programma Genetico del Libro Genealogico

 new

Con il DM n. 33536 dell’8 ottobre 2019
è stato approvato il

Programma genetico dell'Associazione Nazionale Allevatori di razza Pezzata Rossa Italiana.

 

 

  • Stampa

A.N.A.P.R.I. ad AGRILEVANTE 2019

Agrilevante

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (PROGRAMMA ZOOTECNICO AGRILEVANTE 2019.pdf)PROGRAMMA ZOOTECNICO AGRILEVANTE 2019.pdf673 Kb
  • Stampa

QUOTE e SERVIZI

Nella Sezione ASSOCIAZIONE sono disponibili le tabelle riportanti Le QUOTE ASSOCIATIVE e la CARTA dei SERVIZI ANAPRI.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (QUOTE_SERVIZI_ANAPRI.pdf)Quote Associative e Servizi1643 Kb
  • Stampa

Nuovo catalogo PRI

E' uscito il nuovo catalogo dei tori Pezzati Rossi!
Scaricate l'allegato...

COPERTINA

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Catalogo PRI_agosto_2019.pdf)Catalogo PRI_agosto_2019.pdf4682 Kb
  • Stampa

Giovani Tori

In allegato l'elenco dei tori giovani disponibili
e in distribuzione in questo momento:

HERMITAGE, DOVIZIOSO, HEIKO.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (4°ciclo Giovani Tori PRI.pdf)4°ciclo Giovani Tori PRI.pdf108 Kb
  • Stampa

Asta Bolzano

Siete tutti invitati all’ asta di bovini di razza Pezzata Rossa che sì terrá

giovedì, 12 settembre 2019 nella sala aste a San Lorenzo.

L’ asta inizia alle ore 11:00.

In vendita sono: 243 capi di cui:


65 primipare,
7 pluripare,
41 giovenche gravide,
69 manzette,
17 capi di utilizzo e
44 vitelle femmine.


In vendita sono solamente animali provenienti da allevamenti ufficialmente indenni da TBC, brucellosi, leocosi, IBR/IPV e BVD.
Per qualsiasi informazione è a disposizione il Sig. Kritzinger Wilfried. Numero di cellulare: 335-216498.

Qui sotto trovate il catalogo scaricabile.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Catalogo_asta_12_09_2019.pdf)Catalogo_asta_12_09_2019.pdf1667 Kb
  • Stampa

Nuovi Indici

Valutazione genomica AGOSTO 2019

alt

Figlia del toro Winnetou

Novità. Da questo turno pubblichiamo ufficialmente l’indice genetico per la persistenza di lattazione come approvato dalla CTC in marzo di quest’anno. Questo carattere si aggiunge alla lista di caratteri funzionali che per semplicità raggruppiamo nel “fitness” e che stanno prendendo giustamente sempre più spazio negli obiettivi di selezione. Per evidenziare l’importanza di questo carattere va ricordato che le vacche con le lattazioni “piatte” sono più efficienti e facili da gestire.

La seconda novità è il passaggio al metodo “full SINGLE-STEP” per il calcolo degli indici genetici/genomici per la morfologia; questo nuovo metodo consente di valutare simultaneamente tutta la popolazione, sia genotipizzata che non, in unico modello di calcolo. Il vantaggio più importante è che i benefici dell’informazione genomica degli animali genotipizzati vengono propagati all’intera popolazione grazie ai legami di parentela “genomica”.

Classifica internazionale a IDA. L’uscita indici di Agosto 2019 vede ancora una volta una forte presenza di tori genomici a discapito dei tori provati (solo 5 nella TOP 100 internazionale). Una tendenza che continua già da un po’ e a cui l’allevatore deve porre particolare attenzione. La valutazione genomica consente di avere un’attendibilità degli indici attorno al 50% per i tori genomici e al 70% per i tori provati. Si consiglia pertanto di utilizzare molti tori genomici e tutti in misura contenuta al fine di limitare il rischio di possibili errori di stima.

Altro elemento di continuità con le ultime uscite è il gran numero di tori figli di HERZSCHLAG, ben 31 nelle prime 50 posizioni. Anche questo elemento va tenuto in forte considerazione, cercando di scegliere soggetti di diverse linee di sangue sempre in un’ottica di riduzione dei rischi ma anche di contenimento dell’inbreeding.

Una piacevole novità, e punto di particolare orgoglio per ANAPRI, è la presenza di ben 5 tori che “parlano italiano” nelle prime 10 posizioni. Un risultato molto soddisfacente soprattutto tenendo conto che la popolazione italiana contribuisce solo in piccola parte all'intera popolazione Simmental internazionale valutata in Interbull.

Classifica nazionale a IDA. Guardando alla TOP 100 nazionale notiamo subito che i figli di HERZSCHLAG occupano le prime 3 posizioni, si tratta di CTM JANKTO (Herzschlag x Wille), CTM HERMES (Herzschlag x Witzbold) e CTM INVICTUS (Herzschlag x Gepard) tutti tori dagli ottimi indici produttivi sia a latte che carne. Subito dietro abbiamo CTM WILLINGTON (Wobbler x Mammut), primo dei “non Herzschlag” anche nella classifica internazionale, che unisce a dei buoni indici produttivi anche un’eccellente morfologia e fitness.

Passando ai provati nazionali diamo il benvenuto a WINNETOU (Wille x Hutmann) che con 1349 punti a IDA è già il migliore toro provato con figlie nazionale. Altro elemento interessante per la selezione nazionale è la presenza di ben 5 tori provati Rank 99 a dimostrazione che il lavoro fatto negli ultimi anni sta portando ottimi frutti; oltre a WINNETOU, ci sono ULISSE, WOLLEY, ELSO e WEMBLEY. Infine non possiamo non ricordare il nostro “vecchio” MASSIMILIANO che con 2349 figlie si trova ancora nel rank 98 con eccellenti indici produttivi, funzionali (longevità 109, fertilità 101, persistenza 115) e una straordinaria facilità di parto (131).

alt

Figlia del toro provato Elso

Pagina 1 di 6

Abbonati alla PEZZATA ROSSA
 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x